Manuela Altieri

Dettagli sull'autore

Nome: Manuela Altieri
Data di registrazione: 03/01/2016
URL: http://www.psicoteca.it

Biografia

Laureata in Psicologia Applicata ai Contesti Istituzionali, è esperta in psicodiagnosi generale ed evolutiva. Tra i suoi interessi, gli adattamenti e le tarature dei test psicologici, la cross-culturalità e i rapporti uomo/animale.

Ultimi articoli

  1. Come si fa a chiedere scusa in modo efficace? — 27/05/2016
  2. Cosa succede se mantieni l’amicizia su Facebook col tuo ex? — 21/04/2016
  3. I lavori che aiutano a migliorare il decadimento cognitivo — 13/04/2016
  4. Le mille facce dell’insonnia — 06/04/2016
  5. Figure ambigue, aspettative e…festività — 27/03/2016

Articoli più commentati

  1. I 4 miti sulla schizofrenia ( e cosa c’è da sapere a riguardo) — 3 comments
  2. Giocattoli tecnologici e giocattoli tradizionali: quali sono i migliori per l’apprendimento delle abilità verbali? — 1 comment
  3. Bulli e pupe? No: bulli, vittime e spettatori. Cosa c’è dietro al bullismo. — 1 comment
  4. Un serial killer, o tanti serial killer? Varie tipologie di omicidi seriali a confronto. — 1 comment
  5. Psicopatologie dal mondo: l’amok — 1 comment

Lista post dell'Autore

Mag 27

Come si fa a chiedere scusa in modo efficace?

sorryseemstobethehardesword

Elton John ha fatto una fortuna sulla canzone “Sorry seems to be the hardest word” (“Scusa” sembra essere la parola più difficile da dire), ed effettivamente chiedere scusa a qualcuno può essere complesso, soprattutto per alcune persone. La difficoltà nel porgere a qualcuno le proprie scuse, tuttavia, sta anche nel formulare una frase, un pensiero …

Continua a leggere »

Apr 21

Cosa succede se mantieni l’amicizia su Facebook col tuo ex?

Che Facebook sia uno dei social network più utilizzato al mondo è fuori da ogni dubbio. A fine 2015 il numero di utenti totali era di oltre 1 miliardo e mezzo, e questo numero è destinato a crescere.   I social network fanno quindi parte della vita quotidiana di molte persone: come si riflette ciò …

Continua a leggere »

Apr 13

I lavori che aiutano a migliorare il decadimento cognitivo

L’invecchiamento può causare il declino di alcune funzioni cognitive, tra le quali spicca la memoria. In generale, attività come l’esercizio fisico, mantenere un buon livello di contatto sociale con gli altri e fare attività che stimolino il cervello costituiscono dei fattori di arricchimento cognitivo. Da recenti studi, inoltre, sembra che alcune attività lavorative possano essere …

Continua a leggere »

Apr 06

Le mille facce dell’insonnia

Negli ultimi 50 anni abbiamo assistito ad una riduzione del tempo totale di sonno di circa 2 ore. Solo in Italia ci sono circa 9 milioni di italiani che rientrano nei criteri della diagnosi del disturbo del sonno. I disturbi legati al sonno sono diversi, e diverse sono le sintomatologie. In questo articolo esamineremo la …

Continua a leggere »

Mar 27

Figure ambigue, aspettative e…festività

L’immagine qui sopra è una delle figure ambigue più famose e più antiche utilizzate per lo studio della percezione. Si tratta della famosissima illusione anatra-coniglio, divulgata dallo psicologo americano Joseph Jastrow nel lontano 1899. Cos’è una figura ambigua? Si tratta di una singola immagine che può essere percepita in due modi differenti.   Nell’immagine tratta …

Continua a leggere »

Mar 23

Il potere della mano destra: la lateralizzazione cerebrale e il modo in cui vediamo il mondo

Le persone che utilizzano la mano sinistra per scrivere o compiere attività manuali fanno parte del 10% della popolazione mondiale. Il mancinismo ha una componente genetica e la causa di questa diversità rispetto ai destrimani è dato dal processo di lateralizzazione del cervello: nei destri è l’emisfero sinistro a predominare, mentre nei mancini è quello …

Continua a leggere »

Mar 16

Il rapporto tra l’uomo e l’ambiente fisico: la psicologia ambientale e la sua utilità nel contesto odierno

La Psicologia Ambientale è una branca della psicologia dedicata allo studio del rapporto che intercorre tra noi e l’ambiente fisico.   Dagli anni ’60 ad oggi vi è stata una crescita dell’interesse delle persone per l’ecologia e l’ambiente intorno a noi, che si è tramutato in un aumento di consapevolezza relativamente al rispetto dell’ambiente riguardo …

Continua a leggere »

Mar 13

L’effetto spettatore: quando la vittima chiede aiuto e nessuno fa nulla

Kitty Genovese era una donna 28enne di New York italoamericana. Il 13 marzo del 1964 stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro, di sera tardi. Incontrò Winston Moseley a circa 30 metri dalla propria abitazione, il quale la violentò brutalmente e l’accoltellò. Durante l’attacco, che durò 32 interminabili minuti, le urla della donna …

Continua a leggere »

Feb 21

Per quanto tempo durano gli effetti del bullismo?

In un recente articolo abbiamo visto cos’è il bullismo, quali sono gli attori in gioco durante le dinamiche di potere all’interno del gruppo classe e quali sono gli effetti psicologici e comportamentali del bullismo su vittime e bulli.   Quello che mancava al quadro già descritto era però andare a vedere quanto tempo restano le …

Continua a leggere »

Feb 16

Cucina pulita, dieta garantita? Il rapporto tra cibo ed ambiente fisico

dieta_cibo

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Environment and Behaviour ha studiato il rapporto tra l’assunzione di cibo e l’ambiente in cui le persone vivono. Secondo i risultati ottenuti, sembra che vivere in un ambiente caotico causi stress, il che può portare ad assumere più calorie rispetto a chi vive in un ambiente più ordinato.   …

Continua a leggere »

Post precedenti «