Archivio Categoria: Curiosità

Mar 27

Figure ambigue, aspettative e…festività

L’immagine qui sopra è una delle figure ambigue più famose e più antiche utilizzate per lo studio della percezione. Si tratta della famosissima illusione anatra-coniglio, divulgata dallo psicologo americano Joseph Jastrow nel lontano 1899. Cos’è una figura ambigua? Si tratta di una singola immagine che può essere percepita in due modi differenti.   Nell’immagine tratta …

Continua a leggere »

Mar 23

Il potere della mano destra: la lateralizzazione cerebrale e il modo in cui vediamo il mondo

Le persone che utilizzano la mano sinistra per scrivere o compiere attività manuali fanno parte del 10% della popolazione mondiale. Il mancinismo ha una componente genetica e la causa di questa diversità rispetto ai destrimani è dato dal processo di lateralizzazione del cervello: nei destri è l’emisfero sinistro a predominare, mentre nei mancini è quello …

Continua a leggere »

Mar 13

L’effetto spettatore: quando la vittima chiede aiuto e nessuno fa nulla

Kitty Genovese era una donna 28enne di New York italoamericana. Il 13 marzo del 1964 stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro, di sera tardi. Incontrò Winston Moseley a circa 30 metri dalla propria abitazione, il quale la violentò brutalmente e l’accoltellò. Durante l’attacco, che durò 32 interminabili minuti, le urla della donna …

Continua a leggere »

Gen 25

Disegnare sotto l’effetto di droghe: il bizzarro esperimento di Bryan Lewis Saunders

Bryan Lewis Saunders è un artista americano che si occupa di performance art. Nato nel 1969 a Washington D.C., nel 1995 decise di disegnare almeno un autoritratto ogni giorno per il resto della sua vita. Ma questo pareva non bastargli: nel 2001 cominciò a dare vita ad un esperimento particolare, chiamato “Under the influence”: per …

Continua a leggere »

Gen 20

Psicopatologie dal mondo: La sindrome di Dhat (India)

Come abbiamo visto nel primo articolo dedicato alle sindromi culturalmente connotate (se lo hai perso, clicca qui!), esistono alcune psicopatologie che fanno parte di un Paese specifico, innestandosi fortemente sulla cultura del luogo. Oggi vediamo cos’è la sindrome di Dhat, presente anche nell’ultimo Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali [DSM-5, 2013].   La sindrome …

Continua a leggere »

Gen 11

David Bowie: l’artista che sfuggì alla follia

E’ notizia di oggi che David Bowie, l’eclettico Duca Bianco della musica, è morto. Aveva appena compiuto 69 anni (l’8 gennaio) e proprio nel giorno dell’ultimo compleanno era uscito il suo ventisettesimo disco, Blackstar.   Ha saputo attraversare gli ultimi 50 anni di musica reinventandosi continuamente, passando da un alter ego all’altro: Ziggy Stardust, l’alieno …

Continua a leggere »

Gen 08

Psicopatologie dal mondo: l’amok

amok

I disturbi psicologici non sono uguali in tutti i Paesi del mondo. Certo, la depressione o le fobie sono costrutti psicologici quasi universali, ma esistono alcune psicopatologie che si trovano solo in alcune culture, anche ristrette. Il Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali le definisce come sindromi culturalmente caratterizzate. Alcune di queste sindromi sono …

Continua a leggere »